Giallo per la morte di un operaio di Massa Lubrense

ambulanza

PIANO DI SORRENTO. Potrebbe essere stato un malore a provocare la morte dell’operaio 55enne trovato senza vita ieri sera in un appartamento in ristrutturazione che affaccia sul corso Italia. L’uomo, originario di Massa Lubrense, stava lavorando all’interno dell’abitazione quando si è accasciato ed è morto.

A notare il cadavere è stato un residente della zona che ha immediatamente allertato il 118 e i carabinieri. Sul posto si sono precipitati i militari dell’aliquota radiomobile della compagnia di Sorrento e della stazione di Piano per tutti gli accertamenti di rito.

La salma dell’operaio è stata poi trasferita all’obitorio di Castellammare di Stabia dove sarà sottoposta ad autopsia che dovrebbe consentire di accertare le cause del decesso dell’uomo.