Gelato World Tour: il sorrentino Andrea Way Grandville tra i primi quattro “gelatieri” al mondo

Andrea-Way-Grandville

SORRENTO. Andrea Way Grandville è tra i migliori gelatieri del globo. E’ questo il verdetto emerso dopo la tre giorni del Gelato World Tour, manifestazione organizzata dalla Carpigiani, che ha visto il suo atto conclusivo a Rimini.
I 24 migliori gelatieri al mondo, vincitori delle varie tappe internazionali, si sono sfidati per eleggere il gelato più prelibato del pianeta. Durante la rassegna sono stati prodotti 6.500 kg di gelato artigianale e distribuite oltre 70mila coppette.

gelato

Un momento della premiazione a Rimini

Il gusto proposto da Andrea Way Grandville, dal nome “Le mille e una merenda”, è frutto di un’antica ricetta ed è prodotto con tutti ingredienti naturali. Un prodotto ottimo che è stato scelto dalla Domori, azienda italiana, leader mondiale nella produzione di cioccolato di qualità.

“Ho scelto questo nome – spiega Andrea – perché ricorda i vecchi tempi e ci riporta a quando eravamo bambini”.

 

 

Per l’artigiano sorrentino, dopo l’affermazione nella tappa di Dubai, un altro successo che lo conferma tra l’élite del settore. “E’ una grande gioia – conclude – che ripaga del lavoro quotidiano nella ricerca dei migliori ingredienti e nella riscoperta dei tradizionali metodi di preparazione”.

Questa infatti è la mission della catena di gelaterie “Cone Street”, che attualmente dirige con Lorenzo Salvioni a Dubai.