Gara per il prefabbricato per la scuola di Cesarano: nessuna offerta presentata

scuola-cesarano

SORRENTO. Il Comune nei giorni scorsi aveva indetto un bando di gara per la fornitura del prefabbricato da destinare a plesso temporaneo per gli alunni della scuola di Cesarano. L’idea è quella di posizionare la struttura in un fondo che sorge nei pressi dell’istituto Torquato Tasso di via Marziale. Ieri era in programma l’apertura delle buste con le offerte per il noleggio del prefabbricato. Agli uffici comunali, però, non è giunta alcuna proposta.

L’amministrazione, comunque, è intenzionata a risolvere il problema. “Provvederemo al più presto ad individuare una soluzione alternativa – spiega il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo -, in modo da assicurare agli alunni del plesso di Cesarano la ripresa delle lezioni, a settembre, in una struttura adeguata. E’ un impegno preciso, che rispetteremo fino in fondo”.