Furto di motori fuoribordo a Marina Lobra

marinamassa

MASSA LUBRENSE. Ladri in azione al porto di Marina della Lobra. Questa notte sono scomparsi una decina di motori fuoribordo da altrettante imbarcazioni ormeggiate nell’area portuale di Massa Lubrense.

Stamane alcuni diportisti si sono recati al molo per verificare se i loro natanti avessero subito dei danni in seguito alla mareggiata che nel corso della notte si è abbattuta sulla zona. Invece hanno fatto l’amara scoperta: da alcune barche erano stati trafugati i motori fuoribordo. Al momento si sta lavorando per stabilire il numero esatto dei propulsori rubati.

Ad indagare sono i carabinieri della stazione di Massa Lubrense, agli ordini del maresciallo Giacomo Sammartano e coordinati dal capitano Leonardo Colasuonno. Il raid ha fruttato ai ladri almeno 15mila euro.