Furto al ristorante “Zì Ntonio a mare” di Marina Grande

ZNtonioaMare

SORRENTO. Ladri in azione nel ristorante “Zì Ntonio a mare” di Marina Grande.

 

La notte scorsa ignoti si sono introdotti nel locale dopo la chiusura forzando il registratore di cassa e portando via alcuni apparecchi elettronici, in particolare l’impianto stereo e dei televisori, ai quali si aggiungono delle bottiglie di vino di pregio.

I ladri hanno agito dopo aver messo fuori uso le telecamere dell’impianto di videosorveglianza interno. Il furto, verificatosi presumibilmente tra le 3 e le 5, è stato scoperto questa mattina dai proprietari al momento della riapertura domenicale che hanno denunciato l’accaduto sul quale sono in corso indagini da parte delle forze dell’ordine.

Il raid ha fruttato ai ladri tra i 10 ed i 15mila euro, anche se in cassa c’erano pochi contanti. I titolari della struttura, comunque, sono stati costretti a far fronte ai danni provocati dalla gang impegnata nella ricerca di oggetti di valore. In ogni caso per l’ora di pranzo il personale è riuscito a rendere la struttura nuovamente funzionante ed il ristorante ha potuto regolarmente aprire i battenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA