Capri Watch - Fashion Accessories

Frana sulla Sorrento-Massa Lubrense, rischio viabilità

frana-via-capo-221219

SORRENTO. Cede un muro in pietra lungo via Capo, nessun ferito ma problemi per la mobilità. Le intense piogge accompagnate da forti venti che in queste ore stanno flagellando la penisola sorrentina e la costiera amalfitana stanno provocando allagamenti e la caduta di alberi e rami. Ma non mancano le frane di costoni e muri in una delle aree più fragili della Campania e di tutta Italia.

frana-agerola

Proprio l’area amalfitana è quella più colpita tanto che la Protezione Civile della Regione Campania sta coordinando le attività inviando tecnici e volontari nelle numerose zone interessate da fenomeni di dissesto idrogeologico. In particolare, nelle ultime ore, si è verificata una frana lungo via della Repubblica, in corrispondenza del costone al di sotto del Comune di Ravello che ha portato anche all’evacuazione di diverse persone.

Ma la penisola sorrentina non è immune. Si rilevano problemi per la sicurezza delle barche ormeggiate al porto di Marina della Lobra, a Massa Lubrense, a causa del forte vento di libeccio che già in passato ha provocato danni alle scogliere ed ai natanti. Intanto, nella notte, lungo via Capo si è verificato il cedimento di un muro in pietra che costeggia la strada. Per fortuna in quel momento non c’erano veicoli in transito. In attesa che i detriti vengano rimossi la circolazione è a senso unico alternato, sperando che non si verifichino ulteriori crolli che potrebbero portare alla completa chiusura della carreggiata ed allo stop dei collegamenti tra Sorrento e Massa Lubrense.

A Sant’Agata sui due Golfi, in via Pontone, un albero è caduto sulla linea elettrica che serve la zona provocando un blackout che sta interessando numerose abitazioni ed anche diversi esercizi commerciali della parte collinare tra Sorrento e Massa Lubrense.