Frana a Capri provocata dalla pioggia

frana-caterola-capri

CAPRI. Le forti piogge della notte scorsa hanno provocato una frana a marina di Caterola, una zona già interdetta da tempo alla navigazione ed al transito, che si trova proprio alle spalle del porto turistico. La scoperta dello smottamento di terreno e pietre dal costone roccioso è avvenuta stamattina ad opera di diportisti e barcaioli che hanno lanciato l’allarme.

Molti anni fa, esattamente in quella zona dell’isola azzurra, una grossa frana fece precipitare a valle l’intero costone. La Capitaneria di Porto di Capri, quindi, per verificare la situazione ha predisposto un sopralluogo dell’area.

Ma la pioggia di questa notte non si è limitata a provocare solo lo smottamento. In tutta l’isola del golfo di Napoli, infatti, si sono verificati allagamenti che hanno tenuto impegnata la squadra dei vigili del fuoco in servizio al distaccamento di Capri. Allagati anche i locali dei bagni pubblici ed il deposito bagagli che sorgono nella parte sottostante la Piazzetta.