Fori nella porta blindata, furto in un appartamento di via degli Aranci

porta-blindata

SORRENTO. Hanno praticato due fori con un trapano nella serratura della porta blindata e sono entrati portando via tutto. E’ successo in via degli Aranci 35, in un appartamento che si trova al terzo piano di uno stabile, lungo la strada più trafficata di Sorrento. La casa è di proprietà di una famiglia di napoletani, che hanno lasciato l’appartamento, dopo una breve vacanza, domenica mattina chiudendo con due mandate la porta blindata.

Martedì la signora che si occupa delle pulizie ha trovato la porta forzata e la casa svaligiata. Nessuno nel palazzo ha sentito o visto nulla.
Un furto non certo riconducibile a zingari o ladri occasionali, ma ad esperti del mestiere, perché forare la porta blindata in un palazzo pieno di appartamenti, senza essere notati, non è certo cosa semplice. Inoltre i ladri hanno portato via tutto, riuscendo ad eludere anche la sorveglianza del portiere presente nel condominio.
Un furto ad opera di una gang di esperti del mestiere insomma. Non si conosce l’ammontare del bottino, ma certamente i ladri devono aver studiato parecchio il colpo prima di realizzarlo. Forse addirittura seguendo la famiglia da Napoli a Sorrento. Fatto sta che l’incubo dei topi d’appartamento torna a far tremare la città del Tasso, dopo che nei primi mesi del 2014 furono numerosissime le segnalazioni giunte a polizia e carabinieri.