Finti carabinieri rubano in appartamento

falsi carabinieri

VICO EQUENSE. Si fingono carabinieri per mettere a segno un furto in appartamento. L’episodio si è verificato ieri mattina in una palazzina della zona di San Vito, a pochi passi dal centro cittadino di Vico Equense.

Verso le 11 una donna sente bussare al citofono, quando risponde dall’altra parte del filo due uomini dicono di essere militari dell’Arma. Indossano la divisa d’ordinanza, con tanto di berretto. La vittima non ha dubbi ed apre prima il portone, poi la porta di casa. Una volta entrati nell’abitazione i due, però, fanno capire le loro reali intenzioni: rubare tutto il possibile. Imbavagliano la donna, che in quel momento era sola in casa e poi si mettono alla ricerca di denaro e preziosi. Dopo aver razziato un discreto bottino si allontanano senza lasciare tracce. Sulla vicenda sono attualmente in corso indagini da parte delle forze dell’ordine.