Festa della donna, i commercianti chiedono più controlli contro l’abusivismo commerciale

venditore ambulante di fiori

SORRENTO. In una lettera inviata al Comune, l’Ascom-Confcommercio ha sollecitato l’amministrazione ad attivare più controlli sul territorio per la giornata di domani, in occasione della festa della donna.

In particolare il presidente dell’Associazione, Francesco Parisi, ha chiesto di stringere le maglie nei confronti dell’abusivismo commerciale. Nel mirino i venditori ambulanti di fiori, sopratutto mimose, che in questa ricorrenza imperversano lungo le strade di Sorrento.

 

Questi venditori, secondo l’Ascom, “occupano illegalmente il suolo pubblico, operando una vera e propria concorrenza sleale nei confronti degli esercenti in regola”.