Festa a Montechiaro per celebrare il ritorno del campione del mondo di canottaggio Luca Parlato

LucaParlato1

Vico Equense. Era visibilmente commosso Luca Parlato per i festeggiamenti organizzati in suo onore al rientro a Vico Equense, nella frazione di Montechiaro, dopo il successo ottenuto ai mondiali di canottaggio in Corea del Sud, dove ha conquistato la medaglia d’oro nel “due con” insieme a Vincenzo Abbagnale e al timoniere Enrico D’Aniello.

 

“La cosa che mi ha lasciato senza parole – ha commentato il campione – è la partecipazione di tutti. Non c’è stata una persona che non mi abbia fatto i complimenti e gli auguri”.

La grande torta con l’immagine dei tre campioni e le bottiglie di spumante, sono solo alcuni degli elementi che hanno caratterizzato la serata, a cui hanno partecipato anche gli altri iridati Vincenzo Abbagnale, Enrico D’Aniello, Mario Paonessa (quattro senza), Emanuele Liuzzi (otto), Leopoldo Sansone (otto), Fabio Infimo (otto), Enrica Marasca (quattro di coppia) e Giuseppe Abbagnale, padre di Vincenzo e presidente della federazione.

Durante la festa è stata consegnata a Luca una targa con i ringraziamenti del Comune per il “nuovo campione del mondo nella specialità due con”.

RIPRODUZIONE RISERVATA