Fermati con 200 grammi di marijuana diretta in costiera

marijuana1piccola

SORRENTO. Sulla A3, all’altezza del casello di Napoli, gli agenti della polizia stradale questa mattina hanno fermato un’auto sospetta diretta in penisola sorrentina. Dopo il controllo dei documenti è iniziata la perquisizione che ha portato alla scoperta circa 200 grammi di marijuana nascosti all’interno dell’auto.

 

L’operazione ha condotto all’arresto di due uomini, P. S. 54enne già accusato di associazione a delinquere di stampo camorristico e il 34enne S .C.

I due sono sospettati di rifornire vari pusher, che operano sul territorio della costiera e della penisola.

I corrieri tentano diverse strade per riuscire a raggiungere le località turistiche dei due golfi. Oltre ai viaggi in macchina, molti cercano di arrivare a Sorrento con i treni della Circumvesuviana, come dimostrano gli arresti di qualche settimana fa, altri, invece, usano i mezzi marittimi o gli autobus. 

RIPRODUZIONE RISERVATA