Capri Watch - Fashion Accessories

Evasione Ici, a Sorrento cartelle per 150mila euro

cartelle-pazze

SORRENTO. Una pioggia di cartelle esattoriali per costringere chi ha evaso l’Ici (l’ex Imposta comunale sugli immobili) a versare nella casse comunali quanto dovuto. Sono settanta i furbetti stanati dagli operatori della società Andreani Tributi che affianca il Comune nella gestione delle tasse locali. Nella lista di carico si fa riferimento a mancati pagamenti relativi agli anni dal 2008 al 2011.

L’amministrazione, quindi, intende procedere alla riscossione coattiva per recuperare gli importi non pagati pari ad un totale di poco più di 154mila euro. Nei giorni scorsi il dirigente del settore Tributi del Comune di Sorrento, Donato Sarno, ha approvato l’elenco degli evasori ed a breve partiranno le cartelle.