Escursione alla scoperta dei tesori della penisola

escursione-sperlonga-vico

SORRENTO. Domenica prossima, 4 ottobre, è in programma una particolare escursione alla scoperta degli angoli più caratteristici e suggestivi della penisola sorrentina. Si tratta di una vera e propria caccia ai tesori culturali,storici e paesaggistici del territorio. Ad organizzare l’iniziativa, rivolta in particolare ai giovani ed agli amanti del trekking è, infatti, proprio l’Associazione culturale “Nemesi”, sodalizio che durante le feste natalizie organizza la tradizionale “Caccia al Tesoro di Sorrento”, kermesse che coinvolge centinaia di persone in tutta l’area della penisola.

La manifestazione di domenica prossima, dal titolo “La passeggiata del cacciatore”, si avvale del patrocinio del Comune di Sorrento “ed ha lo scopo – affermano gli organizzatori – di avvicinare una volta di più gli appassionati del popolare evento natalizio, e non solo, al territorio della penisola sorrentina per portarli alla scoperta di elementi storici, luoghi nascosti e toponimi caratteristici”.

I partecipanti saranno accompagnati alla scoperta di torri di avvistamento, calcare e antichi mestieri, ma anche di particolari tecniche di coltivazione degli agrumi e delle leggende che avvolgo questi luoghi incantati. L’itinerario non è prestabilito e verrà rivelato soltanto durante l’escursione, in modo da garantire anche un minimo di suspense.

La partenza è fissata per le ore 9 da Piazza Tasso. Per poter partecipare occorre aderire contattando gli organizzatori ai numeri 3394822516 (Gianfilippo), 3314011809 (Andrea), 3296314047(Luigi) e 3297321706 (Luca). Si consiglia di indossare scarpe comode e di munirsi dicolazione a sacco. Per ulteriori informazioni si può visitare la pagina Facebook “Caccia al Tesoro – Sorrento”.