Emergenza Circum: Raffica di treni soppressi

Circum11

La Circumvesuviana è sempre più in difficoltà. Stamane sono tornati i ritardi e le soppressioni di corse lungo le sei linee dell’azienda di trasporti controllata dall’Eav. Motivo? La carenza di treni a disposizione: solo 48, mentre per evitare disagi bisognerebbe arrivare almeno a 60.

Di questi, uno si è subito danneggiato ed è tornato in officina già intorno alle 6 di questa mattina. Alla fine si registrano sei corse soppresse e una serie di ritardi, in alcuni casi anche di trenta minuti. Dagli altoparlanti installati sulle principali stazioni una voce avvisa che “causa assenza di materiale rotabile i treni subiranno ritardi in partenza”.

Mancano, in particolare i MetroStar, i treni di ultima generazione: solo 6 sono a disposizione, due dei quali però servono per il servizio “Campania Express”, la corsa superveloce per i turisti.