Capri Watch, fashion accessories

Elezioni politiche 2018, affluenza in penisola sorrentina alle 19

elezioni-meta-seggio2

Il ministero dell’Interno ha reso noti i dati relativi all’affluenza alle urne per le elezioni politiche 2018, anche relativamente al secondo rilevamento, quello delle ore 19, che segue quello delle ore 12. In tutti i Comuni costieri è stata superata la soglia del 50%.

Ma andiamo per ordine. In penisola sorrentina la città dove si registra la percentuale maggiore di votanti si conferma Meta, dove si rileva un accesso alle varie sezioni da parte del 60,94% degli aventi diritto (alle 12 era il 23,08%). Si avvicinano al 60% anche Sant’Agnello e Piano di Sorrento. In questi due Comuni gli elettori che hanno espresso il proprio voto sono pari rispettivamente al 58,95% e 58,53%, contro i dati delle 12 che erano 20,93% e 21,33%.

Si arriva poi a Sorrento. Al secondo rilevamento nei seggi della città del Tasso ha votato il 55,21% degli elettori (alle 12 era il 21,77%). Poi Vico Equense che si è fermata al 54,55% (a mezzogiorno era appena il 17,44%). Il Comune dove si è votato meno fino alle 19 è Massa Lubrense. Qui si è espresso il 54,29% degli aventi diritto (alle 12 era il 19,04%).

Gli ultimi dati sull’affluenza saranno rilevati alle ore 23, ossia alla chiusura dei seggi. A quel punto prenderà il via lo scrutinio delle schede.