Capri Watch fashion & Accessories

Elezioni 2020. Il dato definitivo dell’affluenza in costiera sorrentina

spoglio-camera

Sono stati diffusi i dati definitivi relativi all’affluenza alle urne alla chiusura dei seggi delle ore 15 di oggi nei sei Comuni della penisola sorrentina. Numeri in aumento rispetto a 5 anni fa quando nella stessa circostanza si votava per il rinnovo dei consigli comunali di Sorrento e Massa Lubrense, oltre che per le Regionali (non c’era il referendum costituzionale). Quest’anno ricordiamo che i seggi sono stati aperti ieri dalle ore 7 alle ore 23 ed oggi dalle ore 7 alle ore 15. Invece nel 2015 fu tutto circoscritto alla sola giornata di domenica 31 maggio.

Alle ore 15 di oggi, quindi, al termine delle operazioni di voto ed in attesa dello scrutinio (si procederà prima a scrutinare le schede del referendum e poi quelle delle Regionali, mentre per le Comunali lo spoglio comincerà domani mattina alle 9), la città dove si registra il numero maggiore di votanti è Sorrento con l’80,43%. Segue Massa Lubrense che raggiunge il 78,94%. Poi in ordine decrescente Vico Equense (62,57%), Meta (59,75%), Sant’Agnello (56,84%), e Piano di Sorrento (53,67%).

Questi sono, invece, i dati definitivi dei votanti alla chiusura dei seggi del 31 maggio 2015: Sorrento 69,45%, Massa Lubrense 65,13%, Vico Equense 58,84%, Sant’Agnello 48,69%, Meta 47,05% e Piano di Sorrento 46,05%.