Capri Watch - Fashion Accessories

Eletto il nuovo direttivo del Partito democratico di Meta

salvatore-esposito-pd-meta

META. Si è tenuto ieri il congresso del Partito democratico di Meta per scegliere il nuovo segretario ed il direttivo che guiderà la sezione locale per i prossimi tre anni. A spuntarla è stato il giovane avvocato Salvatore Esposito con la mozione “Nuova Politica per Meta” che punta al rilancio dell’azione politica locale.

I democratici della cittadina della costiera, che contano nell’amministrazione comunale numerosi eletti iscritti al Pd – come il sindaco Giuseppe Tito, l’assessore Angela Aiello, il presidente dell’assemblea Raffaele Russo ed i consiglieri Corrado Soldatini e Francesco Miccio – mirano a risollevare le sorti del circolo cittadino attraverso una nuova classe dirigente a cui si affiancano esponenti di provata esperienza politica.

Nel nuovo direttivo, infatti, sono stati eletti sei membri: Elena Sassi, Stefania Astarita, Karl Alexander Schindler, Tobia Cafiero, Pasquale Petrazzuolo e Adele De Angelis.

Il nuovo segretario è il 36enne avvocato penalista Salvatore Esposito. Laureato in Giurisprudenza presso l’Università Federico II di Napoli, ha successivamente conseguito un Master in Psicologia Giuridica, un Master in Mediazione Familiare e un Perfezionamento post laurea in Scienze Penalistiche Integrate presso lo stesso ateneo napoletano. Giornalista, iscritto all’Ordine dei Giornalisti della Campania elenco Pubblicisti, dal 2004 i suoi articoli sono stati pubblicati su numerosi periodici, magazine e testate giornalistiche sia online che cartacee, come il quotidiano Roma. Collaboratore di Corso Italia News, dal luglio 2017 al giugno 2019 ha rivestito la carica di vice direttore.