E’ di Massa Lubrense la migliore giovane gelataia della Campania

federica-aiello

CAPRI. Un gustoso concorso dal titolo “Metti un gelato a tavola” si è svolto ieri nel salone di gala dell’Axel Munthe scelto come sede “neutrale” per la gara tra gli studenti degli istituti alberghieri campani. Il primo e secondo premio sono andati ad uno studente di Ottaviano e a una studentessa di Massa Lubrense. Il concorso consisteva nella elaborazione, la realizzazione dal vivo e la presentazione alla giuria del gelato artigianale.

La gara si è avvalsa dell’organizzazione di Ferdinando Buonocore, imprenditore di Capri, presidente dei Comitati gelatieri campani e nazionale e numero uno di Art Glace, la Confederazione delle associazioni dei Gelatieri Artigiani della comunità europea. Emozionati i due vincitori che hanno ritirato il premio: Vito Carbone dell’Istituto alberghiero De’ Medici di Ottaviano, che ha presentato “Mela Stregata” e Federica Aiello studentessa di Massa Lubrense che frequenta il San Paolo di Sorrento che ha ricevuto il secondo premio con il suo gelato “Fantasia Tricolore”.

I due giovani potranno ora prendere parte alla finalissima nazionale che si terrà a fine mese a Longarone.