Durex accende la passione durante l’Earth hour

Durex for earth hour

Quante volte sarà capitato di alzare gli occhi dal nostro smartphone e rendersi conto che tutti gli amici seduti al tavolo erano intenti a smanettare con il cellulare.

La possibilità di essere sempre connessi, di avere tutti i contatti a portata di mano e la semplicità di reperire informazioni stanno rischiando di ridurre notevolmente le relazioni personali, quelle vere, reali, quelle dal vivo.

Parte da questa considerazione la campagna social di Durex #TurnOffToTurnOn che ha come obiettivo quello di sensibilizzare sul tema della “device addiction” e far riconnettere le coppie tra loro: durante l’Earth hour, l’evento mondiale in programma il 29 marzo, che ha a cuore il surriscaldamento globale, Durex invita a spegnere la luce e tutti i propri devices e dedicarsi interamente al proprio partner.

Il video della campagna infatti, realizzato dall’agenzia TMW London, mostra diverse coppie distratte dai propri smartphones, tablet e laptop, che a un tratto si riprendono la propria intimità premendo off su tutti i devices. Durex, quindi, invita i tech lovers a spegnere i propri dispositivi dalle 20.30 alle 21.30 del 29 Marzo.

Durex mantiene comunque la sua vena ironica, il claim “TurnOffToTurnOn” è un meraviglioso gioco di parole (turn me on è letteralmente eccitarsi), ma tratta anche con serietà il tema rivelando i risultati di diverse survey svolte in Gran Bretagna e negli Stati Uniti secondo cui la tecnologia ha una influenza negativa sulla vita sessuale delle coppie intervistate e, addirittura, che alcuni di loro hanno twittato o mandato sms durante un rapporto sessuale.

L’Earth hour rappresenta la manifestazione per Durex per declinare un’iniziativa di social responsability, mostrando come le tecnologie che dovrebbero avvicinare le persone, molto spesso rischiano di dividere e allontanare. Quindi sabato sera, dalle 20.30, per un’ora niente Facebook e buon divertimento!