Domani si corre la “Coast to Coast”, stop alle auto dalle 7

Coast-to-Coast-2014

SORRENTO. Domani mattina è in programma la maratona “Coast to Coast”. In realtà sono due gare in una. Infatti il programma dell’evento, organizzato dall’Asd Coast to Coast e l’Asd Napoli Nord Marathon, prevede che si corra la Sorrento Positano Marathon (Sorrento – Positano – Sorrento) di km 42,195, inserita nel calendario nazionale Fidal, e la Sorrento Half Marathon di km 21,097.

Entrambe le competizioni prenderanno il via da Sorrento, con ritrovo degli atleti alle ore 7 nel parcheggio Lauro di via Correale e partenza alle ore 8:30 da piazza Torquato Tasso.

Possono partecipare alla Sorrento Positano Marathon e alla Sorrento Half Marathon atleti italiani e stranieri che abbiano compiuto i 18 anni di età alla data del 20 dicembre 2015, con uno dei seguenti requisiti: tesserati Fidal, tesserati con Enti di Promozione Sportiva, riconosciuti dal Coni, settore Atletica, tesserati con Società affiliate alla Iaaf oppure possessori di Runcard, come da recenti disposizioni Fidal.

Per consentire lo svolgimento delle gare in programma è stato previsto anche un particolare dispositivo per la mobilità. L’ordinanza del comandante della polizia municipale di Sorrento, Antonio Marcia, stabilisce che la consueta ztl domenicale avrà una durata maggiore: dalle 7 e fino al termine della manifestazione. In questa fascia oraria sarà off-limits il corso Italia tra piazza Tasso ed il confine con Sant’Agnello. Inoltre, sul tratto del corso Italia che va da piazza Tasso fino all’ospedale ed anche su via Capo e via Nastro Verde lo stop alla circolazione scatterà dalle 9:30 fino al passaggio dell’auto che chiude la corsa.