Domani sera al Teatro Tasso lo spettacolo di danza “Atlantide”

atlantide-sorrentopress

SORRENTO. Lo spettacolo di danza “Atlantide”, della compagnia Physical Dance di Mvula Sungani, con protagonista l’etoilé internazionale Emanuela Bianchini, chiude la rassegna “Sorrento Incontra”, promossa dall’assessorato agli Eventi del Comune di Sorrento.

L’appuntamento è per domani sera, alle ore 20, al Teatro Tasso di piazza Sant’Antonino, con in ingresso libero fino ad esaurimento posti.

In “Atlantide” il viaggio fantastico è l’espediente usato dal regista e coreografo Mvula Sungani per raccontare alcune storie che portano verso un’isola immaginaria dove tutte le culture si incontrano. Vi è l’idea di pensare un percorso nel mito che, dalla Magna Grecia, ovvero il Sud Italia, con i suoi ritmi e le sue tradizioni, si tuffa nel Mediterraneo e raggiunge le spiagge di altri continenti, con il tango, il flamenco e le danze africane.

Nel corso della serata, quale omaggio a Sorrento, la Physical Dance presenterà in anteprima anche una suite tratta dal nuovo spettacolo di Sungani dal titolo “Caruso”, che debutterà l’estate prossima e che trae spunto dalla omonima canzone di Lucio Dalla.