Capri Watch - Fashion Accessories

Domani la Camminata dei Casali di Massa Lubrense

Un momento delle passate edizioni della "Camminata"

MASSA LUBRENSE. Ritorna domani il consueto appuntamento con la Camminata tra i Casali rivolto agli appassionati del trekking. L’idea di un itinerario che attraversasse tutti i 23 casali di cui è composto il territorio di Massa Lubrense nasce nel 2000 dalla fervida mente di Giovanni Visetti, appassionato cartografo ed escursionista, con il preciso obiettivo di far conoscere l’intera città della costiera sorrentina utilizzando la vecchia rete viaria che fungeva da collegamento tra le varie frazioni. Massa Lubrense, da sempre, ha avuto un vasto territorio punteggiato da tanti piccoli gruppi di case che nel tempo, in alcuni casi, vennero ritenuti casali autonomi, in altri vennero accorpati al più prossimo casale.

La Camminata nasce proprio dall’elenco dei “fuochi” (nuclei familiari) censiti nel 1489; dove sono elencati 22 casali più il “Corpus Civitatis”, cioè l’abitato sul promontorio di Santa Maria e l’Annunziata. Il percorso della Camminata, già dalla sua ideazione, prevedeva il variare, di anno in anno, del tragitto in modo da dare agli ospiti ed ai residenti la possibilità di ammirare nuovi scorci e nuovi punti di interesse.

Per questa XVIII edizione l’itinerario è stato diviso in due appuntamenti. Domani, sabato 31 marzo e mercoledì 25 aprile, due incontri che consentiranno ai partecipanti di godere appieno dei luoghi, dei panorami e dei sapori di Massa Lubrense.

Il primo degli itinerari, con partenza da Sant’Agata sui due Golfi alle ore 9:30 e da Massa Centro alle ore 10:30 condurrà gli appassionati, attraverso un percorso della vecchia rete viaria fino alla frazione di Termini, dove è prevista la sosta con pranzo libero. La Camminata si concluderà alle ore 17 a Sant’ Agata sui due Golfi, mentre, per chi ha effettuato la partenza da Massa Centro, il rientro è autonomamente in autobus.

Le passeggiate sono organizzate dal Comune di Massa Lubrense, assessorato al Turismo e dalle associazioni Pro Loco Massa Lubrense e Pro Loco Due golfi che, in perfetta condivisione, hanno studiato e steso gli itinerari.