Domani al Teatro Tasso lo spettacolo “O’ Cenone d’a vigilia”

cenone-tasso

SORRENTO. Domani 18 dicembre, alle ore 9.15, in scena al teatro Tasso di Sorrento lo spettacolo “O’ Cenone d’a vigilia”, ideato e scritto dai docenti della scuola dell’infanzia “A. Lauro”, in collaborazione con il maestro Franco Castellano, i docenti di strumento musicale, il professore Luca Scibilia e le docenti della scuola primaria “A. Lauro”, con il coordinamento della docente Elisabetta Ricca.
Il tema centrale è la continuità didattico-educativa che contraddistingue il curricolo verticale dell’Istituto. La realizzazione dello spettacolo vede il coinvolgimento degli alunni della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado, impegnati nella rappresentazione delle tradizioni culinarie natalizie del territorio peninsulare, utilizzando i brani musicali di Tullio De Piscopo, Enzo Avitabile, Tony Esposito, la Nuova Compagnia di Canto Popolare, e Raffaele Viviani.
Saranno proiettati due lavori realizzati dai ragazzi della scuola secondaria di primo grado: “Mille gocce di nettare”, viaggio nel mondo delle api, e “Tra aranci e limoni, dai nostri agrumi i nostri prodotti”.
Non mancherà uno sguardo oltre il territorio costiero. Le docenti in lingua straniera della scuola primaria “A. Lauro” hanno infatti scritto per l’occasione,una canzone a tema sulle note di una famosa partitura musicale natalizia. Durante la manifestazione verrà eseguito il brano inedito “Il Natale cos’è” composto dai Why&Not: Marcello Santoro, autore del testo e genitore, e Valentino Prato, compositore della musica, si esibiranno accompagnati dal coro dei bambini.