Capri Watch fashion & Accessories

De Luca contestato ad Amalfi dagli operatori turistici: Presto i vaccini

de-luca-amalfi

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, è stato ieri ad Amalfi in occasione della riapertura della statale 163 dopo la frana verificatasi a febbraio scorso. In costiera amalfitana è stato pesantemente contestato dagli operatori turistici della zona, una delle aree della Regione dove l’economia si fonda quasi esclusivamente sull’accoglienza.

“Gli operatori sono esasperati ma stiamo combattendo, in qualche caso da soli, per far capire che i tempi di decisione che dobbiamo darci per il rilancio del comparto sono immediati – ha dichiarato De Luca all’Ansa -. Procederemo con la scelta che abbiamo fatto, per le isole che hanno una situazione sanitaria più delicata, chiuderemo nell’arco di venti giorni l’immunizzazione, una volta completate le fasce a rischio”.

“E poi pensiamo di fare accordi nel territorio che hanno la vocazione turistica con gli operatori alberghieri per cercare di anticipare le vaccinazioni nella costiera amalfitana, cilentana, Napoli”, ha concluso il governatore.