Da stamane ancora traffico e disagi: Vico Equense paralizzata

elicottero-seiano

VICO EQUENSE. La fila della auto questa mattina parte da viale dei Platani e prosegue a passo d’uomo fino al centro di Vico. Una situazione insostenibile generata dalla chiusura della galleria di Seiano, che sta mettendo a dura prova la pazienza degli automobilisti.

 

I pullman e i camion di grosse dimensioni faticano, e non poco, ad attraversare il centro cittadino dove la viabilità è praticamente bloccata. Per lunghi tratti tutto questo traffico non viene regolamentato, perché i vigili del Comune vicano sono troppo pochi per gestire una mole di lavoro così intensa.

Per questo ci si domanda perché non si possano mandare dai comuni della penisola, altri caschi bianchi in soccorso dei colleghi di Vico (come avveniva in passato), visto che è palese che le forze a disposizione ci sono, ed anche in abbondanza.

A quanto pare questo “aiuto” non arriva perché dovrebbe essere il comune di Vico Equense a richiederlo alle amministrazioni vicine di casa, che ad oggi, non hanno ricevuto alcuna richiesta.

Per fortuna questa mattina i turisti e gli automobilisti imbottigliati nel traffico di Seiano hanno avuto modo di distrarsi assistendo ad uno spettacolo molto singolare: Un elicottero che sollevava della balle di rete e le portava in cima al costone di Punta Scutari, dove alcuni rocciatori le posizionavano ed effettuavano le operazioni di messa in sicurezza della montagna. A volere questi interventi è Franco Savarese, proprietario dell’ex cava più grande della zona.

Molti turisti, incuriositi, hanno preso le macchine fotografiche ed hanno iniziato ad immortalare le fasi dell’operazione, tanto di tempo da perdere ne avevano in abbondanza.

RIPRODUZIONE RISERVATA