Da oggi a martedì gusto e solidarietà con “Pizza a Vico”

pizzafest-12

VICO EQUENSE. Sono in totale 25 le pizzerie protagoniste della terza edizione di “Pizza a Vico”, la kermesse enogastronomica in programma da oggi a martedì nel centro storico di Vico Equense. Gli artigiani dell’impasto pro- porranno le proprie specialità al pubblico, tra lavorazioni casearie live, degustazioni, laboratori creativi per i più piccoli, musica e animazione. Dalla pizza con fior di latte, scarola e scaglie di provolone del monaco dop a quella con pomodoro, salsiccia, peperoncino e origano, e poi la pizza fritta con ricotta, mozzarella, caciotta, cicoli, pepe e basilico e quella gluten free, con verdure a chilometro zero.

La manifestazione prenderà il via ufficialmente alle ore 19 per concludersi alle ore 23 e vedrà coinvolto l’intero centro cittadino. Tre serate dedicate all’arte dei pizzaioli locali, di vecchia e nuova generazione, che hanno fatto della pizza un piatto d’eccellenza. Anche nella terza edizione non mancherà lo spirito solidale, visto che l’intero incasso sarà devoluto a scopi benefici.

Ed a scopo di solidarietà è sceso in campo anche il Consorzio di Tutela del provolone del monaco, con sede proprio a Vico Equense. “Nel nostro stand – spiega il presidente Giosuè De Simone – sarà possibile gustare il prodotto e, nel contempo, fare una piccola offerta per contribuire al raggiungi- mento degli obiettivi benefici alla base della manifestazione.

Tra le novità di questa terza edizione, domani e martedì, la pizza a pranzo per i disabili delle strutture della penisola sorrentina. Durante la manifestazione è prevista anche l’apertura dei principali luoghi culturali di Vico Equense: Museo Asturi, Antiquarium Silio Italico, Mostra permanente del Cinema, chiesa della Santissima Annunziata e chiesa di Punta Mare.