Cuomo pensa a ricandidarsi alla guida della città, mentre Acampora è pronto a lasciare la poltrona di presidente del Consiglio comunale a Marzuillo

comune-sorrento

Ieri è stato un giorno ricco di appuntamenti per la politica sorrentina. Il sindaco Cuomo nella mattinata ha incontrato i propri assessori, mentre nel pomeriggio si è dedicato ai gruppi di maggioranza.

 

L’obiettivo era fare il punto sulla situazione dei progetti in cantiere e sondare il terreno per una ormai sempre più probabile ricandidatura nel 2015.

Inoltre entro il fine settimana dovrebbero essere ufficializzate le dimissioni di Mario Acampora da presidente del civico consesso, per fare posto al capogruppo dell’Udc, Emilio Stefano Marzuillo.

Una fase calda per la politica sorrentina, nella quale Cuomo ha chiesto alla sua squadra di dare un’accelerata nei propri settori di competenza.

I summit convocati dal primo cittadino assumono un peso importante anche in chiave elettorale. Perché il sindaco sta iniziando a definire gli assetti e la strategia per capire su chi potrà contare nella corsa alla ricandidatura del 2015.