Cultura in lutto, è morto Andrea Savino

IMG_1755.JPG

SORRENTO. Un grave lutto ha colpito il mondo della cultura Sorrentina: all’età di 61 anni si è spento, dopo una breve malattia, Andrea Savino. Studioso, appassionato, professore, uomo dalla cultura immensa, Andrea è anche stato Consigliere Comunale e assessore per un breve periodo nella giunta guidata da Fernando Pinto. Andrea Savino ha dedicato la sua vita allo studio e alla cultura: la passione per i libri, che leggeva sfogliandoli, lo ha guidato nella carriera di insegnante fino a diventare direttore della biblioteca statale di Napoli. Carattere spigoloso ma animo buono e disponibile, Andrea non ha mai accettato mediazioni e compromessi: le cose che pensava le diceva con chiarezza anche a costo di sembrare scortese.
Ecco il ricordo del professor Raffaele Lauro. “La scomparsa di Andrea mi ferisce profondamente e mi addolora, nel profondo dell’animo,  innanzi tutto, per l’affetto che ho nutrito, da sempre, per lui, come studente modello, straordinario, unico e irripetibile, il quale mostrava, fin da giovanissimo, una cultura sterminata, alimentata da una voracità intellettuale, in tutti i campi della conoscenza umana, senza limiti e senza barriere, a partire dalla filosofia e dalla storia politica. E, ancor più, per la stima profonda che gli ho sempre manifestato per il rigore professionale, negli incarichi pubblici ricoperti, per il generoso impegno politico, a favore dei più deboli, e per la irrefrenabile passione civile, che metteva nelle coraggiose battaglie ideali. Quando lo ascoltavo, quasi urlare, il Suo sdegno contro le ingiustizie sociali e la corruzione dei politici, avvertivo, nelle espressioni, un’eco di Demostene, di Voltaire o dei grandi polemisti francesi del Settecento. La terra sorrentina perde, con Andrea, una delle intelligenze più lucide, acute ed illuminate dell’ultima generazione sorrentina. Mi inchino, commosso, alla Sua memoria e mi stringo, in un abbraccio fraterno, alla Sua famiglia e agli adorati fratelli”.

Andrea Savino è morto nell’ospedale di Palmanova, in Friuli. I funerali si terranno sabato nella Chiesa Madre di Cervignano, paese di origine della moglie, e riposerà nel cimitero della cittadina friulana.

A genitori, alla moglie, ai figli, alla famiglia Savino le condoglianze di SorrentoPress.