Capri Watch - Fashion Accessories

Costone bonificato, treni più veloci tra Sorrento e Castellammare

Circum

SORRENTO. Si impiegheranno 6 minuti in meno per percorrere in treno la tratta tra Sorrento e Castellammare. I convogli della Circum, infatti, ora potranno viaggiare più velocemente dopo che sono stati completati i lavori di messa in sicurezza del costone che sovrasta i binari all’altezza della stazione di Castellammare Terme. Interventi che si sono resi necessari a seguito del crollo di un pino davanti ad un treno dell’Eav diretto a Sorrento. I lavori sono stati eseguiti in meno di un mese ed ora i treni della Circumvesuviana hanno la possibilità di percorrere il tratto delle Antiche Terme a velocità più sostenuta rispetto al passato.

“L’opera è consistita nel risanamento e nel consolidamento dei muri di sostegno, nella bonifica del bosco ceduo e nell’applicazione di biostuoie e di reti paramassi con la funzione di creare una barriera protettiva sulla roccia – spiega il neo sindaco di Castellammare, Gaetano Cimmino -. La progettazione è stata curata dal professore Giuseppe Cardiello e dall’ingegnere Raffaele Schettino e i lavori hanno avuto inizio il 29 giugno scorso.

Venerdì 20 luglio, pertanto, il Comune di Castellammare di Stabia ha emesso il certificato di eliminato pericolo che ha consentito all’Eav di rimuovere il rallentamento sulla tratta in oggetto per almeno 1 km di linea, in essere dal 2009. La conclusione dei lavori ha consentito di eliminare un rallentamento dei treni in transito della Circumvesuviana, che ora impiegano 6 minuti in meno per percorrere il tratto da Castellammare di Stabia a Sorrento”.