Capri Watch fashion & Accessories

Coronavirus. Ragazze di Sorrento donano il montepremi del Fantacalcio agli ospedali

Sorrento_ospedale

SORRENTO. Bella iniziativa di un gruppo di ragazze della costiera. Considerando che il campionato di Serie A è fermo e non si sa se, come e quando riprenderà, hanno deciso di donare il montepremi del Fantacalcio che stavano disputando alle strutture ospedaliere.

Come è noto la sanità pubblica è in grosse difficoltà per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Da tanti presidi arrivano richieste di aiuto perché mancano i dispositivi di protezione individuale come mascherine, calzari e tute idrorepellenti. E non sempre lo Stato e le regioni riescono a soddisfare le richieste.

Per questo in tanti si sono mobilitati con raccolte di fondi per contribuire all’assistenza sanitaria. E si sono mossi anche privati ed aziende. Ognuno di noi può dare una mano, anche con poco. Ed allora ecco l’idea di un gruppo di 8 ragazze di Sorrento e della costiera. Avevano organizzato un torneo di Fantacalcio tra di loro mettendo in palio un montepremi totale di 400 euro.

Ora, tenendo conto dei problemi per l’emergenza da Covid-19, hanno deciso di devolvere l’intera somma in parti uguali all’ospedale di Sorrento ed al Cotugno di Napoli, struttura di riferimento regionale per le malattie infettive. Una iniziativa che invita a riflettere.