Capri Watch - Fashion Accessories

Coronavirus, il sindaco di Sorrento attiva il Centro operativo comunale

sindaco-cuomo-firma

SORRENTO. Il Comune si prepara per l’eventuale arrivo del Coronavirus. Il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, con una propria ordinanza, ha deciso di attivare, a partire da oggi, il Centro operativo comunale (Coc). Il provvedimento si basa sul presupposto che l’Organizzazione mondiale della sanità il 30 gennaio scorso ha dichiarato l’epidemia da Covid-19 (Coronavirus) un’emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale.

Per cui, il primo cittadino, “considerato che si rende necessario porre in essere, ogni azione utile per la programmazione ed esecuzione di interventi finalizzati a recepire qualsiasi provvedimento e agevolare, in caso di necessità, ulteriori misure profilattiche contro la diffusione della malattia infettiva e ritenuto necessario garantire il coordinamento delle attività volte a fronteggiare l’emergenza” ha deciso di attivare il Coc, “quale misura precauzionale, per far fronte all’emergenza Coronavirus”

Il Coc, come previsto dal Piano di Protezione Civile, avrà i seguenti compiti:

1) Tecnica di valutazione e pianificazione ­- Censimento danni
Aggiornamento scenari di rischio, interpretazione dati delle reti di monitoraggio coordinamento dei rapporti tra le varie componenti scientifiche e tecniche. Censimento danni;

2) Sanità, assistenza sociale e veterinaria
Censimento strutture sanitarie, elenco personale a disposizione e rappresentate del Servizio Sanitario Locale.

3) Volontariato
Squadre specialistiche, formazione e informazione alla popolazione, esercitazioni.

4) Risorse (in termini di mezzi e materiali)
Materiali, mezzi e persone a disposizione (dipendenti ed esterni).

5) Servizi essenziali e attività scolastica
Referenti di ogni servizio (acqua, gas, energia elettrica, rifiuti, ecc.).

6) Strutture operative locali e viabilità
Coordinamento fra le varie strutture, realizzazione piano di evacuazione e regolamentare localmente i trasporti ed il traffico.

7) Telecomunicazioni
Coordina i referenti gestori telefonia fissa/mobile e radio.

8) Assistenza alla popolazione
Individuazione strutture ricettive, assistenza alla popolazione.

Le attività di sovrintendenza, coordinamento e raccordo all’interno delle funzioni attivate e tra i singoli referenti, nonché i contatti con gli organi istituzionali interessati, faranno capo al sindaco direttamente, o attraverso il Servizio di Protezione Civile di cui è referente il Responsabile, tenente Giuseppe Coppola, con il coinvolgimento di ogni ulteriore risorsa umana ove ritenuta necessaria.

Le singole funzioni, nell’ambito delle proprie competenze, si attiveranno per il coinvolgimento immediato di tutti gli organi preposti interessati, delle forze dell’ordine ed associazioni di volontariato. Le stesse funzioni alla luce delle effettive esigenze nascenti dall’eventuale stato di emergenza ed allo scopo di fronteggiare meglio i rischi ad esso connessi, potranno essere incrementate di ulteriori risorse umane da ricercare tra il personale, ivi compresi, i responsabili dipartimentali.