Controlli dei finanzieri sull’emissione degli scontrini: chiuso negozio a Sorrento

Macchina-Finanza

SORRENTO. Le Fiamme Gialle della tenenza di Massa Lubrense in vista dell’estate stringono le maglie dei controlli presso gli esercizi commerciali della penisola sorrentina. L’attenzione dei militari della guardia di finanza è incentrata, in particolare sull’emissione degli scontrini fiscali. Molti esercenti, infatti, continuano a ridurre al minimo l’utilizzo del registratore di cassa. All’uscita dai negozi, però accade sempre più spesso di incrociare i finanzieri che chiedono l’esibizione dello scontrino.

E’ quanto avvenuto alcuni giorni fa presso un’attività commerciale del rione Marano, a Sorrento. In questo caso si trattava della quarta infrazione dello stesso tipo commessa dal titolare nel giro di alcuni mesi. Per questo nei suoi confronti, oltre alla sanzione pecuniaria, è scattata anche la chiusura dell’attività per 3 giorni.