Contributi a giovani imprenditori di Massa Lubrense, ultimi giorni per le domande

municipiomassa-piccola

MASSA LUBRENSE. Sta per scadere il termine per presentare le domande per accedere ai contributi erogati dall’amministrazione comunale a favore dei giovani che stanno avviando un’impresa. Si tratta di un finanziamento a fondo perduto da mille euro e fino ad un massimo di duemila e 500 euro. L’iniziativa nasce da una proposta del consigliere delegato alle Politiche giovanili, Marco Mosca.

Le imprese costituite o composte per il 75% da giovani under 36 residenti a Massa Lubrense, con una qualsiasi delle forme giuridiche consentite dalla legge, nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2017 e il 31 ottobre 2018 potranno ricevere il beneficio.

Le domande potranno essere presentate entro e non oltre il 31 di ottobre utilizzando il modulo scaricabile dal sito internet del Comune (si può scaricare anche cliccando qui) o acquisibile presso lo Sportello Unico Attività Produttive e lo Sportello Informagiovani del Comune di Massa Lubrense.

Il contributo di mille euro verrà erogato fino ad un massimo di 24 domande. In caso le richieste fossero minori il contributo potrà salire fino a duemila e 500 euro. Le sovvenzioni verranno erogate in un’unica soluzione mediante bonifico bancario entro 50 giorni dalla comunicazione di ammissione della domanda. Il provvedimento è stato elaborato con il fattivo contributo tecnico del responsabile dello Sportello Unico Attività Produttive, Rosario Acone.

“Dopo un lavoro di pianificazione e programmazione – commenta il consigliere Mosca – siamo finalmente riusciti a destinare una somma del bilancio esclusivamente al sostegno dei giovani imprenditori della nostra città, puntando così a traguardare uno degli obiettivi programmatici più importanti prefissati ad inizio mandato nell’ambito delle politiche giovanili. Per realizzare tale misura, considerato le sempre più esigue risorse a disposizione dell’Ente, fin dall’inizio si è cercato di investire tali risorse prefissando le giuste priorità in modo oculato e senza sperperare fondi in iniziative poco lungimiranti. Abbiamo infatti investito in ambito formativo e su altri interventi utili all’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro”.

“Con quest’ultima misura – aggiunge il sindaco Lorenzo Balducelli – si vuole sostenere quei giovani che hanno scelto di restare a Massa Lubrense ed investire il proprio futuro, nonché le proprie risorse, nel nostro territorio. Il nostro obiettivo è sostenerli provando ad incentivarne l’iniziativa imprenditoriale affinché tutta la città possa trarne beneficio. Nei prossimi anni cercheremo di dare continuità a questo intervento per far sì che diventi una concreta certezza per chi vuole provare a creare una nuova impresa. Per tale motivo, continueremo ad investire nei giovani con forza e coraggio”.