Il Consiglio comunale approva il Bilancio, scongiurato il rischio commissariamento

VicoEquenseMunicipio

VICO EQUENSE. Il sindaco Gennaro Cinque riesce a ricompattare la maggioranza ed a far approvare il rendiconto 2013. Si allontana, quindi, lo spettro del commissariamento per il Comune di Vico Equense. Come avvenuto l’anno scorso, però, il voto favorevole arriva solo al secondo tentativo, dopo scissioni e successive ricomposizioni all’interno della coalizione di centrodestra.

In un clima avvelenato da polemiche e scambi di accuse reciproche, il quorum di 9 voti favorevoli è stato raggiunto grazie all’ennesimo dietrofront dei due dissidenti Maria Lora Cristallo e Andrea Balestrieri, che hanno votato con la maggioranza. Astenuta invece Maria Teresa Eusebio (Forza Vico), che nei giorni scorsi aveva assunto posizioni critiche nei confronti del primo cittadino. L’opposizione, invece, ha abbandonato l’aula in polemica col primo cittadino.