Consiglio comunale: a Piano approvato il bilancio 2013

Consiglio.com5dicembre

PIANO DI SORRENTO. Si è tenuto ieri il Consiglio comunale del comune di Piano di Sorrento avente ad oggetto 7 punti all’ODG tra cui l’approvazione dell’elenco annuale 2013 e il programma Triennale delle Opere Pubbliche, l’approvazione del Piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari e l’approvazione del Bilancio annuale di previsione per l’Esercizio. Presenti alla seduta tutti i consiglieri eccetto l’Assessore Vincenzo Iaccarino.

 

Approvato con 10 voti favorevoli su 15 presenti (assenti Vincenzo Iaccarino e Pasquale D’Aniello, contrari Anna Iaccarino, Giovanni Iaccarino, Rachele Castellano, Antonio D’Aniello e Vincenzo Parlato) l’elenco annuale 2013 delle opere pubbliche comprendente, tra gli altri, i seguenti progetti: manutenzione straordinaria e adeguamento funzionale della scuola materna San Liborio finanziato dal P.O.R. – F.E.S.R. per un importo di 450.000€; il progetto di completamento dell’impianto sportivo di Pozzo Piano finanziato per un importo di 909.672,93€ cofinanziato dal fondo per lo sviluppo e la capillare diffusione della pratica sportiva (legge 134/12)  per circa 500.000€; la sistemazione idrogeologica di Ponte Orazio a confine con il Comune di Meta per un importo di 500.000€ finanziato da fondi P.O.R.; opere di urbanizzazione PEEP Petrulo finanziato dal Comune con mutuo già acceso per un importo complessivo pari a 738.728,48€; la realizzazione di un Centro Polifunzionale nei locali dell’Istituto Nautico “Nino Bixio” per circa un milione di euro comprendente la realizzazione e la gestione dei lavori; opere di manutenzione e strade comunali per un importo di 1.759.838,12€; il project financing relativo alla riqualificazione di Piazza della Repubblica; consolidamento e manutenzione straordinaria rampe di Marina di Cassano; sistemazione idrualico-forestale del Vallone Lavinola.

Approvati anche il Piano di valorizzazione e alienazione degli immobili con 11 voti favorevoli su 16 presenti (assente Vincenzo Iaccarino, contrari i Consiglieri di Minoranza Giovanni Iaccarino, Anna Iaccarino, Antonio D’Aniello, Rachele Castellano e Vincenzo Parlato) e la verifica dei requisiti di cui all’art. 172 comma 1 del D.Lgs. n. 267 del 18 agosto 2000 per l’esercizio finanziario 2013 con 10 voti favorevoli su 14 presenti (assenti Vincenzo Iaccarino, Daniele Acampora e Anna Iaccarino, contrari Antonio D’Aniello, Giovanni Iaccarino, Rachele Castellano e Vincenzo Parlato). Approvato, con 11 voti favorevoli su 16 presenti (assente Vincenzo Iaccarino) e l’astensione dei Consiglieri di Minoranza, l’Emendamento (derivante dalle Delibere di Consiglio Comunale del 27 novembre) proposto dall’Assessore al Bilancio Daniele Acampora nel quale è prevista la variazione dei presupposti per le previsioni di entrata per alcuni capitoli di Bilancio, tra cui la riduzione dell’aliquota IMU e dell’introito TARES con l’introduzione della nuova agevolazione per le utenze non domestiche maggiormente colpite, e il riassetto per l’abolizione della prima rata dell’IMU compensato con un maggior trasferimento erariale da parte dello Stato. Esaminati e approvati il Bilancio annuale di previsione per l’Esercizio finanziario 2013 e il Bilancio Pluriennale per il triennio 2013-2015 con 11 voti favorevoli su 15 presenti (assenti Vincenzo Iaccarino e Anna Iaccarino, contrari Giovanni Iaccarino, Rachele Castellano, Antonio D’Aniello e Vincenzo Parlato). In relazione al Bilancio di previsione è stato approvato all’unanimità dei presenti l’emendamento proposto dalla Consigliera di Minoranza Anna Iaccarino sulla costituzione di un fondo a sostegno delle piccole imprese azzerando le somme assegnate per il funzionamento dell’Ufficio del Giudice di Pace. Al Fondo di rotazione così costituito è stata assegnata una somma pari a 27.000€ distolta dal finanziamento dell’Ufficio del Giudice di Pace. Respinta la mozione presentata da tutti Consiglieri di Minoranza per l’individuazione di aree di sosta attrezzate anche in funzione della costituzione di un Centro Commerciale naturale con 9 voti contrari su 13 presenti (assenti Vincenzo Iaccarino, Pasquale D’Aniello, Costantino Russo e Vincenzo Parlato, favorevoli Giovanni Iaccarino, Rachele Castellano, Anna Iaccarino, Antonio D’Aniello). Bocciato con 10 voti contrari su 15 presenti (assenti Vincenzo Iaccarino, Daniele Acampora, favorevoli Antonio D’Aniello, Rachele Castellano, Giovanni Iaccarino, Anna Iaccarino e Vincenzo Parlato) l’argomento sulla modifica del regolamento relativo alla realizzazione di parcheggi pertinenziali a cura dei privati proposto dai Consiglieri di Minoranza Anna Iaccarino, Giovanni Iaccarino, Rachele Castellano e Vincenzo Parlato.   Rinviata, infine, al prossimo Consiglio Comunale l’approvazione del Regolamento per l’installazione di dehors e chioschi.

RIPRODUZIONE RISERVATA