Commozione a Massa Lubrense per il ricordo di Lucio Dalla

omaggio-dalla-massa-1

MASSA LUBRENSE. Un’intensa emozione collettiva ha attraversato il pubblico presente, in Largo Vescovado, a Massa Lubrense, quando i bambini, a conclusione della serata-omaggio a Lucio Dalla, organizzata alla perfezione dall’amministrazione comunale, hanno lanciato nel cielo stellato centinaia di palloncini, al grido “Ciao, Lucio”. Non poteva esordire sotto migliori auspici la stagione estiva 2016 di Massa Lubrense: una serata meravigliosa, indimenticabile, ricca di commozione e di giovanile partecipazione.

omaggio-dalla-massa

Al puntuale indirizzo di saluto del sindaco, Lorenzo Balducelli, ha fatto seguito l’intervista incrociata allo scrittore Raffaele Lauro, autore di tre libri sul cantautore bolognese, coordinata, con maestria, dal vice sindaco Giovanna Staiano. Mediante le acute domande dei giornalisti Antonino Pane, Antonino Siniscalchi e Gennaro Pappalardo, Lauro ha ricordato il legame di Dalla con il mare e le spiagge di Massa Lubrense, i luoghi amati, la fede religiosa, il sentimento dell’amicizia e l’amore per gli altri del grande cantautore bolognese, al quale l’amministrazione comunale ha voluto idealmente dedicare la nona Bandiera Blu ottenuta solo poche settimane fa.

Una valanga di applausi e di reiterate standing ovation ha sottolineato il concerto di canzoni dalliane, presentato brillantemente da Clara Rolla ed eseguito magistralmente, con originali arrangiamenti musicali, dalla band D. O. C. composta da Mario Generali al sax, Luigi Belati alle tastiere, Sergio Sepe alla chitarra, Pasquale Russo al basso e Lello Imparato alla batteria. Pregevoli le interpretazioni canore di Imma Balduccelli, la cui voce incantevole, e meritevole di un pubblico nazionale, ha scatenato l’entusiasmo dei presenti, specie con “Anna e Marco”, “Stella di Mare”, “Felicità” e, naturalmente, “Caruso”. Il concerto, esaltato anche da una efficace regia di luci e di immagini di repertorio (strepitose quelle dei fondali marini dei campioni del mondo di fotografia subacquea, Enrico e Rosaria Gargiulo), sarà replicato nel corso dell’estate. Svelato, infine, il titolo della canzone, di prossima pubblicazione, dedicata da Raffaele Lauro a Lucio Dalla e musicata dal maestro Giuliano Cardella: “Uno straccione, un clown”.