Cominciano a delinearsi gli scenari in vista del voto

Meta-visuale

META. Con l’approssimarsi dell’appuntamento con le amministrative, in città si registrano gli ultimi scossoni. Al momento appaiono scontate le candidature del sindaco uscente, Paolo Trapani e del suo predecessore, Bruno Antonelli. Anche l’ex vice di quest’ultimo ed attuale consigliere di opposizione dell’Udc, Antonella Viggiano, sarebbe impegnata nel preparare una propria lista. In corsa per la carica di primo cittadino, inoltre, non dovrebbe mancare un esponente del movimento “Alba Metese”, nato alcuni giorni fa. Senza dimenticare l’intenzione dell’ ex assessore Giuseppe Tito di correre da solo. A questi, infine, sembrano pronti ad aggiungersi gli attuali assessori al Turismo ed al Contenzioso, rispettivamente Augusto Ercolano e Francesco Pane, orientati a formare una loro squadra. Proprio quest’ultimo potrebbe essere il candidato a correre per la fascia tricolore.

Uno scenario quantomeno complesso per il Comune con il minor numero di abitanti della penisola sorrentina (poco più di 8mila). Se non dovessero essere raggiunti accordi tra le varie compagini si rischia di arrivare al voto con ben sei aspiranti sindaci sostenuti da altrettante liste.