Colpo del Napoli, arriva Rolando

rolando

Dopo una trattativa iniziata otto mesi fa, finalmente il Napoli è riuscito a prendere il gigante del Porto.

Il giocatore, di origini capoverdiane, si trasferisce alle falde del Vesuvio con un contratto di cinque mesi da 600mila euro (più bonus) a stagione. Poi se ne riparlerà questa estate. Nelle casse del Porto dovrebbe entrare subito 1 milione, mentre il riscatto (non obbligatorio) è stato fissato in 7,5 milioni di euro.

Il Napoli con Rolando ha fatto una scommessa, perché il difensore 27enne è reduce da una stagione flop in cui ha giocato appena 5 minuti nel campionato portoghese. Una situazione intricata, perché Rolando è stato al centro di un braccio di ferro con il club lusitano, dopo il suo “no” al trasferimento al Queens Park Ranger. Rifiuto ripetuto anche pochi giorni fa al manager del team inglese, Harry Redknapp, prima di dare il via libera al Napoli.

Fuori squadra fino a ottobre, il difensore è poi tornato ad allenarsi con i Dragoni senza mai giocare. Eppure, Rolando con il Porto ha un contratto che scade nel 2015 e una clausola rescissoria di 30 milioni di euro. Insomma quello del Napoli potrebbe essere un vero colpaccio.

Rolando Jorge Pires da Fonseca è una montagna di muscoli che in Portogallo, con Villas Boas allenatore, ha vinto tre campionati e una Europa League. Il presidente dei portoghesi, Pinto da Costa, ha rifiutato per due anni numerose offerte da mezza Europa.

Oggi il difensore sarà a Castelvolturno per le visite mediche, poi incontrerà Mazzari e i sui nuovi compagni.