Collaboratori familiari, arrivano i contributi per le retribuzioni

Badante

SORRENTO. I cittadini residenti nei Comuni associati al Piano sociale di zona ambito territoriale Napoli trentatré, potranno usufruire di un voucher erogato sotto forma di rimborso spesa, finalizzato a retribuire un’assistente familiare per la cura di un familiare anziano non autosufficiente (over 65) o persona disabile, anche non convivente.
Saranno rimborsabili, previa presentazione del contratto di assunzione, spese relative al contratto stesso (a copertura delle spettanze retributive, previdenziali ed assistenziali), per un importo di 400 euro mensili, per un periodo non superiore a 12 mesi successivi alla stipula dell’atto.

Può presentare istanza l’assistito o un familiare fino al 3° grado di parentela, anche non convivente, residente in uno dei Comuni associati e con un reddito Isee non superiore a 19.553,83 euro.
I cittadini interessati ed in possesso dei requisiti, potranno fare richiesta di assegnazione del voucher compilando la domanda all’ufficio di Piano di zona, sito in Sorrento al corso Italia, 236 a partire dal 2 Aprile e fino al 2 Maggio.
Il bando è scaricabile anche dai siti www.comune.sorrento.na.it e www.pszna13.it.