Clonavano carte di credito nello sportello bancomat della Deutsche Bank di piazza Lauro

Bancomat3

SORRENTO. Clonavano carte di credito e registravano i codici. Pochi minuti fa è stata scoperta una truffa alla Deutsche Bank di piazza Lauro, in pieno centro a Sorrento. Un sistema super tecnologico è stato smascherato da un ragazzo della penisola.

 

Il giovane stava inserendo la carta di credito quando ha notato che il “beccuccio”, dove viene inserita la carta, era particolarmente sporgente rispetto al solito. Dopo svariati tentativi la piccola struttura in metallo si è spostata improvvisamente rivelando il meccanismo di truffa. Il ragazzo, a quel punto, ha immediatamente avvisato la polizia di Sorrento, che una volta sul posto ha rinvenuto oltre al beccuccio “finto” che registrava il numero della carta, anche una mini telecamerina posizionata sulla parte superiore del bancomat, che serviva a riprendere le immagini dei codici segreti.

Un sistema praticamente invisibile certamente opera di ladri esperti.

Gli agenti di Sorrento hanno immediatamente allertato i dirigenti della banca che hanno subito bloccato lo sportello. Dopo le rilevazioni sullo sportello esterno gli uomini della polizia hanno subito chiesto di visionare le telecamere dell’impianto di sorveglianza per cercare di capire da quanti giorni andava avanti la truffa.

RIPRODUZIONE RISERVATA