Capri Watch fashion & Accessories

Circum, baby gang scarica estintore su capotreno

Circum-notte

Tre giorni di prognosi per un capotreno aggredito ieri sera sul treno partito alle 21,37 da Sorrento e diretto a Napoli. Ad creare scompiglio e danni una baby gang, formata da una decina di ragazzi, probabilmente gli stessi che il capotreno aveva fatto scendere all’andata perché diretti verso la costiera ma sprovvisti di biglietto. Si pensa che i teppisti abbiano atteso il ritorno del treno sul quale era impegnato il dipendente dell’Eav perché alla stazione di San Giorgio a Cremano sono saliti ed hanno cominciato subito ad insultarlo con urla e cori.

Il capotreno ha bloccato la porta del vagone, ma i vandali alla stazione di San Giovanni a Teduccio, alle porte di Napoli, hanno scaricato nel corridoio del vagone la schiuma di un estintore sottratto dalla cabina infilando il tubo flessibile nella porta. Per il capotreno problemi respiratori e un referto medico di tre giorni ma, soprattutto, momenti di autentico terrore.