Chiusi con successo gli Incontri del Cinema di Sorrento

incontri-del-cinema-2018-5

SORRENTO. Si è conclusa con successo la 40ma edizione degli Incontri internazionali del Cinema di Sorrento che ha visto più di 100 ospiti tra produttori, autori, registi, giornalisti e addetti ai lavori, affollare gli incontri all’aperto nella magica atmosfera del Chiostro di San Francesco e le anteprime nazionali italiane ed inglesi nel Cinema Teatro Tasso.

Sedici i film in programma, tra cui 10 anteprime nazionali ed una retrospettiva al femminile in collaborazione con il British Council, 9 gli incontri nel chiostro, 10mila le persone che hanno seguito con interesse le 5 giornate, accompagnate da uno splendido clima di inizio estate, confermandosi come appuntamento unico in Italia dove il cinema italiano si confronta con un Paese straniero e analizza in dettaglio e in modo trasversale un genere cinematografico e televisivo.

Questa edizione dedicata al Regno Unito, è stata impreziosita dalla prestigiosa presenza dell’ambasciatrice inglese Jill Morris, grande appassionata di cinema, e dai registi, attori e autori dei film in vetrina come Ben Hecking, Rupert Everett, Simon Hunter, Saul Dibb​ e gli scrittori e sceneggiatori Hanif Kureishi e Daisy Goodwin.

A rappresentare l’Italia si sono susseguiti per gli incontri nel chiostro i registi Gianni Amelio, Ferzan Ozpetek, Edoardo De Angelis, Ivan Silvestrini e Berardo Carboni, questi ultimi presenti a Sorrento anche con i loro nuovi lavori: ​Yout​opia e Arrivano i Prof.

Riguardo alle novità e alle anticipazioni tv, si sono visti i primi 10 minuti in anteprima mondiale della seconda stagione dei Medici presentata da Luca Bernabei (Lux Vide) ed incontrato Alessandro D’Alatri e Alessandro Gassman direttamente dal set della seconda stagione dei Bastardi di Pizzofalcone.

“Si tratta di una sfida che abbiamo raccolto, grazie all’impegno del direttore artistico, Remigio Truocchio, del nostro dirigente, Antonino Giammarino e al sostegno della Film Commission della Regione Campania, con la neo presidente Titta Fiore – ha commentato il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo -. Dopo il Regno Unito, appuntamento al prossimo anno con un progetto legato alla Germania, come nazione ospite”.

Gli Incontri Internazionali del Cinema di Sorrento sono promossi dal Comune di Sorrento, guidato dal sindaco Giuseppe Cuomo, con coordinamento del dirigente del settore Cultura, Antonino Giammarino, ed organizzati da Cineventi con la direzione artistica di Remigio Truocchio, con il sostegno della Regione Campania e in collaborazione con la Film Commission Regione Campania.