Capri Watch fashion & Accessories

Chef Cannavacciuolo apre il suo nuovo ristorante a Vico Equense

cannavacciuolo-4

Antonino Cannavacciuolo torna a Vico Equense per aprire un ristorante a Ticciano, la frazione dove è nato 46 anni fa. Un locale che andrà ad arricchire ulteriormente di prestigio enogastronomico la provincia di Napoli, quella che la guida Michelin indica come la più stellata d’Italia.

In realtà sono due le nuove aperture: Laqua by the Lake a Pettenasco sulle rive del Lago d’Orta e Laqua Countryside a Ticciano (Vico Equense) alle pendici del monte Faito; a Meta, invece, dal restyling de Laqua Charme & Boutique, nasce Laqua by the Sea già aperto da qualche stagione.

Il nuovo ristorante di Ticciano, in particolare, interpreta e rivive la storia dello chef. Antonino Cannavacciuolo ha voluto creare qui un luogo speciale, dove poter ritrovare le tradizioni dei suoi ricordi d’infanzia. La filosofia della sua cucina d’autore, celebra il territorio abbinando ingredienti della sua terra d’adozione a quella d’origine, in un Itinerario questa volta dal Nord a Sud Italia.

Le materie prime sono selezionate, fornite dai produttori locali e coltivate nell’orto e nel frutteto. Il ristorante accoglie gli ospiti e amici dello chef sia all’interno che all’esterno. Laqua Countryside, realizzato dell’architetto Luca Macrì affiancato da Valentina Autiero, offre anche 6 camere: 4 camere doppie, 1 family e 1 suite dai 25 ai 100 metri con vista mare, giardino, pergolato o borgo.

Le camere sono tutte diverse e raccontano, ognuna, una storia, tutta da scoprire: la stanza della Nonna, la stanza del Tuttofare, la stanza dello Zio Matto, la stanza del Curato, la stanza di Annarella, la stanza di Marina. A disposizione degli ospiti anche la piscina privata esterna, che si trova nel giardino del resort ed è riscaldata durante i mesi invernali, la cantina dedicata alle degustazioni e l’area benessere coming soon. Le prenotazioni (virus permettendo) partiranno da maggio.