Champagne contraffatto, i Nas denunciano un commerciante

champagne

VICO EQUENSE. Nel corso di specifici controlli finalizzati alla repressione di prodotti contraffatti, i militari dello speciale Nucleo antisofisticazioni dei carabinieri, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Torre Annunziata, il titolare di un esercizio commerciale, per aver detenuto all’interno del locale per la vendita, 4 bottiglie di un noto marchio di champagne risultate contraffatte.

Le bottiglie sono state sequestrate dagli stessi uomini del Nas. Il loro valore commerciale ammonta a circa 200 euro.