Cavani: “Del mio futuro non parlo, ma mando un saluto alla città di Napoli”

Cavani in Napoli Roma

“Dopo la Confederations mi godrò la mia famiglia, ma tornerò presto in Italia per vedere tutto il resto”. Al termine della finale per il terzo e quarto posto persa dal suo Uruguay contro gli azzurri ai rigori, Edinson Cavani fa sapere che nei prossimi giorni volerà in Italia per discutere col Napoli del suo futuro.

 

“Se voglio restare? Parlerò più avanti, sappiamo che qualsiasi cosa dica potrebbe essere male interpretata. Per adesso mando un saluto alla città di Napoli e a tutti i napoletani, forza Napoli”, si limita a dire il Matador.

RIPRODUZIONE RISERVATA