A Casarlano le sonorità napoletane di Fausto Cigliano

fausto-cigliano

SORRENTO. Sabato 23 agosto, Fausto Cigliano si esibirà, a partire dalle ore 21, nell’arena di Casarlano. Il concerto riprende il filo, insieme tradizionale e sperimentale, del suo ultimo album, “Silenzio cantatore”, pubblicato nel 2013.

La serata, inserita nella rassegna “Aperti per ferie” e presentata da Michelangelo Iossa, vedrà Cigliano presentare alcuni dei maggiori classici napoletani del suo repertorio e riletture di brani più recenti della musica partenopea. Ad affiancarlo sarà il gruppo Gabriella Pascale Ensemble, costituito da Gabriella Pascale (voce), Ninni Pascale (voce e chitarra), Ettore Sciarra (chitarra), Michele Signore (violino e mandoloncello), Vittorio Pepe (basso) e Pasquale De Paola (percussioni).

Da “’I te vurria vasà” a “Era de maggio”, da “Lo guarracino” a “Dove sta Zazà”, saranno riproposti brani della melodia classica partenopea, ma anche composizioni più recenti come “Maruzzella”, “So’ stanco” e “Veleno”: da Di Giacomo agli Almamegretta, passando per Carosone e Gragnaniello.

L’ingresso gratuito rende ancora più preziosa la possibilità di applaudire un fuoriclasse, uno degli ultimi appunto, della canzone napoletana: classe 1937, Fausto Cigliano ha vissuto negli anni Cinquanta il suo momento di maggior popolarità nazionalpopolare.