Carta di credito clonata, cittadino di Piano salvato da un sms

Cartacredito

PIANO DI SORRENTO. Circa mille e settecento euro sottratti nel giro di pochi minuti, ma per fortuna è arrivato un sms a salvare il titolare della carta.

Il fatto è avvenuto sabato scorso: “La banca ci avvisa ad ogni prelievo fatto superiore ai 50 euro con un sms. Così siamo riusciti a bloccare subito la carta. Anche se la spesa è arrivata a 1.700 euro, pare che riusciremo a recuperare tutto”.

Dove è stata clonata la carta difficile a sapersi, gli acquisti però sono stati fatti in negozi e ristoranti della penisola sorrentina e a Pompei.

RIPRODUZIONE RISERVATA