Carne scaduta e prodotti senza etichettatura in un market di Massa Lubrense

carnescaduta

MASSA LUBRENSE. Ben 50 chilogrammi di carne suina ed oltre due chili di carne di pollo scaduta ma comunque in vendita in un supermercato.

La scoperta è stata fatta dai carabinieri della stazione di Massa Lubrense e dai militari dell’Arma dell’aliquota radiomobile di Sorrento che hanno eseguito un sopralluogo nell’attività commerciale insieme al personale del Servizio veterinario dell’Asl Na3 Sud di Piano di Sorrento.

Nel mirino le carni messe in vendita nel supermercato di proprietà di un 41enne del posto.

In seguito alle verifiche sono stati posto sotto sequestro a pancetta, capocollo, hamburger di pollo e di carne bovina, carne di pollo e di tacchino privi della prevista etichettatura.

Inoltre è stato disposto il blocco sanitario su due quarti di carne bovina, per un peso totale di quasi 100 chilogrammi, in attesa di sottoporlo agli esami di laboratorio sullo stato di conservazione.