Carcasse di motorini al Vallone dei Mulini

vallonedeimulini

SORRENTO. Il Vallone dei Mulini è diventato una discarica a cielo aperto. Carcasse di scooter a pochi passi da uno dei monumenti simbolo della città del Tasso. Il caso è esploso nella giornata di ieri.

 

Il sindaco Giuseppe Cuomo si è subito messo a lavoro per risolvere la situazione. Infatti, nel corso delle prossime ore una squadra di operai si occuperà della rimozione dei materiali.

Il Comune, nel frattempo, sembra intenzionato a presentare una denuncia contro ignoti. A quanto pare i motorini sono stati portati nella zona verde del Vallone, tramite il cancello che si trova lungo via degli Aranci, trovato aperto e con il lucchetto rotto. Nessuno ha visto nulla e quindi sarà difficile rintracciare i responsabili, visto che gli scooter abbandonati sono privi di targa, anche se potrebbe essere utile il numero di telai, ove leggibile.